Forex e Money Management

Nel Forex non è solo importante capire l’andamento del mercato ed aprire delle posizioni che possano farci guadagnare denaro. Fino a che riusciamo ad aprire delle posizioni in positivo, è tutto molto semplice. Dal momento in cui, invece, apriamo una posizione negativa, le cose si iniziano a fare complicate e, se non si gestisce correttamente la situazione, si rischia di perdere molto denaro e di chiudere, in anticipo alle previsioni, la nostra esperienza di trading Forex.

In qualsiasi sistema di trading si ha la possibilità di aprire posizioni in attivo o in passivo. Dovremo essere in grado di gestire con facilità tutte le operazioni. La gestione del denaro, nel Forex, è assolutamente importante.

Un sistema di trading, per quanto ottimo possa essere, non riuscirà mai a farci aprire in positivo il 100% delle operazioni, per cui possiamo sempre incorrere in qualche perdita di denaro. Anche con un buon sistema di trading è comunque necessario disporre di un adeguato modello di gestione del denaro.

La gestione del denaro è molto importante soprattutto nei principianti del Forex, che possono commettere errori nel trading e dunque potrebbero avere delle perdite anche pesanti.

Come si può fare, nella pratica, la gestione del denaro? Uno dei metodi di gestione del denaro spesso utilizzato è chiamato “metodo della percentuale di rischio“. Questo non è l’unico metodo di gestione del rischio, ma viene spesso utilizzato.

Il metodo di rischio percentuale usato come metodo di gestione del denaro, mira a calcolare la percentuale di rischio che possiamo assumere in ogni operazione. Questo metodo si basa sulla conoscenza della dimensione degli stop loss e del rischio percentuale che si vuole correre con una operazione di trading.

Quindi questo metodo ci dirà che c’è una certa percentuale del nostro denaro che è a rischio durante una operazione di trading. Nel prossimo articolo continueremo a studiare questo modo di money management.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *