Prestiti Fineco – Informazioni Utili

Entro il 30 settembre si può fare richiesta a Fineco per i suoi prestiti personali in offerta. Che è valida per i possessori di conto corrente presso la stessa banca da almeno sei mesi o con una disponibilità minima di 500 euro. Usufruendo di questa proposta, si otterranno finanziamenti con tassi tan e taeg che non potranno superare la soglia dell’8,95% e del 9,69%.

Banca Fineco mette a disposizione da 2 mila a 3 mila euro, sensa bisogno di specificare il motivo per cui si chiede il finanziamento. Non ci sono spese di istruttoria, né di incasso rata. Il rimborso si effettua mediante rate mensili collocate in un arco di tempo che va da 12 mesi a sette anni.

Il piano di ammortamento è a scaglioni: da 12 a 48 mesi per prestiti da 2 mila a 4 mila euro; da 12 a 72 mesi per finanziamenti da 5 mila a 10 mila euro; da 12 a 84 mesi per prestiti che superano gli 11 mila euro e arrivano fino a un massimo di 30 mila euro.

Se già si hanno altri prestiti in corso, Fineco offre la possibilità di consolidarli tutti in un unico maxi finanziamento. Per poter usufruire di questo ulteriore vantaggio, bisogna che gli importi ricevuti in prestito vadano da 11 a 30 mila euro, con durate dai 12 ai 72 mesi. L’istituto mette a disposizione un fido creditizio fino a 3 mila euro, con il beneficiario che pagherà gli interessi soltanto sull’effettivo utilizzo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *